1147

Ha senso utilizzare un deumidificatore in estate? Scoprilo qui

Quando arriva il caldo ci dobbiamo munirci del giusto strumento per combattere l’aria calda, soprattutto quando le temperature sono troppo elevate e l’aria nel nostro appartamento diviene difficoltosa da tollerare. In questi miei articoli parlo spesso di caldo secco e caldo umido, e forse vi ho creato un poco di confusione.

In molti mi hanno chiesto: se è meglio prediligere un climatizzatore o invece indirizzarsi sull’acquisto di un deumidificatore, io vi posso dire che entrambi sono stati “creati” per dare conforto nel periodo caldo, ma lo fanno concedendosi diverse soluzioni al problema.

Il deumidificatore non raffredda l’aria

Il deumidificatore non raffredda l’aria, per questo dobbiamo servirci dei climatizzatori, ma il deumidificatore può svolgere un’altra mansione, forse parecchio più sana: diminuisce la temperatura avvertita. Per esempio, se il grado di calore è di 33° con un tasso di umidità del 60%, la condizione termica percepita è 38°. Il deumidificatore immette un lieve fresco, …ma un fresco asciutto. Questa sarà la conseguenza di sentire meno umido in casa, di respirare in maniera semplice.

Sale
Pro Breeze 1500 ML portatile compatto Mini Deumidificatore lufttrockner contro umidità, sporco e muffe zu Hause Deumidificatore per casa camera da letto, bagno, Caravan, Ufficio, Garage – Bianco
  • Deumidificatore Pro Breeze da 1500 ml molto efficiente, leggero e portatile
  • Tecnologia Peltier e raffreddamento termoelettrico, senza bisogno di compressore
  • Rimuove fino a 500 ml di umidità al giorno e il serbatoio ha una capacità di 1500 ml
  • Spegnimento automatico e indicatore luminoso che mostra quando è stata raggiunta la capacità massima
  • Ideale per rimuovere umidità e muffa da casa, caravan, garage e cantine

Il deumidificatore è un prezioso alleato contro l’afa e l’umidità

Nella stagione calda il deumidificatore è un prezioso alleato contro l’afa e l’umidità. Numerose volte anche solamente accendendo la funzione di deumidificazione l’aria compare più fresca malgrado la temperatura sia sempre la la stessa. I deumidificatori diminuiscono l’umidità vi liberano dalla nascita di muffe, diminuendo la trasudazione delle mura ed evitano in cucina la composizione di condense e prepotenti odori.

Il deumidificatore in commercio lo possiamo trovare in varie misure anche piccolo non ingombrante che vi agevola gli spostamenti.

Questo elettrodomestico raffredda l’aria, ed la rinvia sotto forma di vapore in un contenitore. Qui è riscaldata per poi essere rimessa nel locale. La condensa che si crea viene presa in una tanica oppure è eliminata in modo incessante all’esterno attraverso un tubo di scarico.

Il deumidificatore è dotato di un umidostato che regola il livello di umidità che si vuole tenere, in modo tale da non spende molta energia. È fondamentale, quando si sceglie questo apparecchio, di comprare il più adatto alle proprie necessità valutando alcuni fattori: l’aria quadrata dell’ambiente da deumidificare ed il grado di umidità massima rimovibile “quantità di litri in 24 ore”, il volume del contenitore, l’opportunità di regolare in modo automatico il livello di umidità, la presenza di filtri per pulire l’aria.

Il deumidificatore rende l’aria più sana

Il deumidificatore ha il potere di rendere l’ambiente più confortante, l’aria più sana, limitando in modo tale la comparsa di molti malesseri fisici come asma, allergie, sinusiti, problematiche respiratorie. Il deumidificatore oltre ha tutto ciò che vi ho detto, ha anche una mansione molto importante, che non mi stancherò mai di scrivere: elimina oppure diminuisce l’umido in casa, ma aiuta anche il periodo estivo nel farvi godere di un’aria piacevole rendendo gradevole la temperatura.

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply