Come scegliere il miglior deumidificatore?

Il miglior deumidificatore in commercio

I deumidificatori consueti rimuovono l’umidità in eccedenza, condensandola in acqua che si raccoglie in un adeguato contenitore. I migliori deumidificatori in commercio partano da un prezzo a partire da 20 euro in su.

Di questo elettrodomestico possiamo trovare tre modelli:

  • passivi, di piccola grandezze e di semplice gestione
  • portatile, si spostano nelle varie stanze della casa
  • a incasso, questi consumano poca energia e consentono di giungere ad risultati ottimi

Piccoli accorgimenti per capire qual è il deumidificatore giusto per la tua casa

La grandezza dell’habitat da deumidificare

Il volume del serbatoio con i relativi tubi per scaricare l’acqua

La temperatura alla quale il deumidificare lavora

La presenza di filtri per pulire l’aria

L’opportunità di pulire i filtri

L’umidità massima che riesce ad rimuovere

La convenienza di regolare in modo automatico il grado di umidità

L’ingombro e il peso dell’elettrodomestico

Ecco alcuni dei miglior deumidificatori sul mercato in classe A

Sale
Pro Breeze Deumidificatore D’Aria Mini Compatto, Silensioso e Portatile, 500ml, per Muffa e Umidità, idelae per Casa, Cucina, Camera da letto, Camper, Ufficio, Garage, Bagno e Cantina
  • RIMUOVE L'UMIDITÀ: Perfetto per rimuovere...
  • PICCOLO E COMPATTO: Leggero, portatile e compatto...
  • AUTO SPEGNIMENTO: Il deumidificatore si spegnerà...
  • SILENSIOSO ED EFFICIENTE: La tecnologia...
  • IDEALE PER LE ALLERGIE: Aiuta a migliorare la...
Sale
Pro Breeze Deumidificatore per Ambienti, 3000ml, Display LED, Funzione di Spegnimento Automatico, Silensioso, Contro Umidità e Muffa, per ambienti come Casa, Cucina, Camera da letto, Garage, Camper, Ufficio e Cantina
  • LEGGERO E PORTATILE: Il deumidificatore con le sue...
  • DISPLAY LED: Dispone di un sensore di umidità...
  • SILENSIOSO: Utilizza la tecnologia Thermo-Electric...
  • CAPIENZA: Riesce ad assorbire 1500ml di umidità...
  • CONSUMER FRIENDLY: Deumidificatore a basso consumo...
Hysure Deumidificatore Casa 1500ml Piccolo Elettrico Silenziono Basso Consumo Muffa con Indicatore LED Spegnimento Automatico per Camera da Letto Armadi Studio Ufficio Cucina, 550ml/Giorno
  • Portatile e Silenzioso: Volume grande del...
  • Basso Consumo & Auto Off: Dotata la tecnologia...
  • Compagno Versatile Perfetto: Il ns deumidificatore...
  • Capactà Deumidificazione Efficiente: Hysure mini...
  • Garanzia di 2 Anni: Ogni prodotto di Hysure è...

A cosa servono i deumidificatori?

I deumidificatori, in casa nostra possono fare soltanto del bene alla salute, l’umidità difatti, influisce sull’organismo e sull’aria che respiriamo in modo negativo. Per questa ragione, specialmente i medici, ci consigliano che almeno un deumidificatore dovrebbe averlo ogni nucleo famigliare, …è un tocca sana anche per i bambini.

Il deumidificatore silenzioso è un elettrodomestico che assorbe l’umidità fra le mura della tua dimora trasformandola in acqua distillata, eccellente questa per diversi usi come, ad esempio, riempire il serbatoio del ferro da stiro. Questa macchina casalinga è indispensabile per tutti coloro che hanno una casa molto umida ed ha necessità di essere ristabilita.

Con le prestazioni del deumidificatore, è possibile sopprimere l’umidità in eccesso da tutte quelle residenze che mostrano incrostature che cadono dal muro, sempre per difficoltà all’umidità.

L’elettrodomestico si può accedere anche in tempi stabiliti, con un’adeguata programmazione, ad esempio quando l’umidità raggiunge una specificata soglia fissata in precedenza.

Come funziona un deumidificatore?

Il sistema di liquefazione alla refrigerazione costituisce la parte più importante dei deumidificatori a condensazione. Permette infatti la condensazione del vapore e la riduzione dell’umidità dell’aria. Il cuore del sistema di raffreddamento è il compressore, che comprime e pompa la sostanza refrigerante inviandola in circolo dell’intero sistema.

Più la pressione è alta, più alta sarà la temperatura. Il fluido refrigerante (gassoso) viene trasferito tramite una canalizzazione fino al condensatore, dove viene raffreddata.

La temperatura del fluido refrigerante è assorbita dall’aria che ci circonda allo scambiatore (condensatore). Il fluido è trasformato da gassoso a liquido, per l’abbassamento della pressione e della temperatura. Il fluido refrigerante solidificato, attraverso il filtro di deumidificazione assorbe il vapore che arriva al deumidificatore durante il funzionamento.

Dopo il filtraggio, il liquido percorre la valvola a farfalla (tubetto capillare o valvola di espansione), che produce una differenza di pressione, in questo modo il fluido refrigerante si estende ed sfuma. Il processo d’evaporazione avviene nell’evaporatore.

Come usare un deumidificatore?

Un vaporizzatore o umidificatore è un congegno elettrico che modifica l’acqua in vapore e lo sparge nell’ambiente circostante. Questo apparecchio è anche adoperato per favorire nel liberare e inumidire le congestioni nasali. Sebbene ogni modello preveda delle istruzioni specifiche, ci sono alcune procedure generali valide per tutti i vaporizzatori.

Per usare un deumidificatore silenzioso in modo giusto conviene leggere le istruzioni, anche se il procedimento è universale, tante volte può capitare che ogni apparecchio ha dei piccoli dettagli diversi.

Accendere di notte l’umidificatore: il nostro “amico “può essere avviato a qualunque ora del giorno, ma di notte assiste le persone, in modo particolare i neonati, nel liberarsi le vie respiratorie infiammate e dormire quietamente. Cosa importante è non averlo acceso per tutta la giornata, perché rischieresti di realizzare un ambiente fin eccessivamente umido. Il tasso di umidità non dovrà oltrepassare mai il 50%, puoi comprare un igrometro per monitorarlo.

Riempire l’umidificatore con acqua distillata: ogni apparecchio include un serbatoio in cui inserire l’acqua. Non oltrepassare mai la linea che determina la quantità massima di acqua che deve essere messa.

Collocare l’umidificatore su un piano: assicurandoti che l’umidificatore sia riposto su una spazio piano e lontano, perlomeno 1,20 m dalla cute delle persone, poiché il vapore caldo che esce dal dispositivo può produrre scottature. Rammentati di mettere anche un canovaccio sotto l’umidificatore, così da evitare che qualche gocciola di umidità possa inumidire il mobile in cui è collocato.

Accendi l’umidificatore semplicemente attaccando la spina alla presa, però controlla se vi è anche il pulsante di accensione e spegnimento, molti oggi ne sono forniti. Da ricordare sempre che, fra un utilizzo e un altro, devi di continuo far aerare la camera, perché i batteri individuano in una stanza umida il loro habitat ideale per riprodursi.

Le migliori marche di Umidificatori

SaleBestseller No. 2
Bestseller No. 3
TROTEC Deumidificatore TTK 90 E (deumidificazione di 30litri/24h) per ambienti fino a 90 m²
  • Capacità...
  • Intervallo...
  • Intervallo...
  • Potenza...
  • Contenitore...
SaleBestseller No. 5
Bestseller No. 7
Ecoair DD322EE Semplice Essiccante Deumidificatori, 10L/Giorno, 230V
  • Estrazione...
  • 3,5 litro...
  • Funzione...
  • Le...
  • La...