8
32

Profumatore di ambiente, diffusore di aromi e oli essenziali: questo è il nostro preferito

Questo è un articolo informativo, scritto dalla redazione di MONDOLISTA che è in grado di darci una bella mano nello scegliere il miglior diffusore di oli essenziali, un diffusore di aromi o profumatore di ambiente che sia in grado di umidificare e vaporizzare la fragranza che ci piace di più rendendo la nostra casa molto più accogliente, molto più profumata e pulita. 

La nostra premura è stata quella di fare delle ricerche sul web per trovare quelli che ci sono sembrati essere i 5 migliori diffusori di oli essenziali, quelli che più rientravano nei differenti budget, quelli che avevano un migliore rapporto qualità – prezzo tra tutti quelli che abbiamo incrociato.

Cinque recensioni, perfette per i nostri acquisti, aiuteranno il nostro lettore a vivere un acquisto più consapevole. So che per molti di voi può essere impensabile ma io credo che un acquisto fatto dopo essersi informati sui prodotti non possa far altro che rendere, finalmente, merito alle vostre esigenze senza scegliere il prodotto seguiti dall’istinto e solo dal poco prezzo da pagare. Devo dire che, in questo caso come altri, il prezzo non è l’unica determinante per scegliere un prodotto perché a quel punto ci troveremmo davanti a un prodotto scadente che abbiamo scelto solo per il prezzo basso. Invece dobbiamo sempre capire quale sia il migliore tra quelli che ci vengono proposti in precedenza e che possiamo analizzare prima di comprare grazie a siti come il nostro.

Adesso parliamo di diffusori di essenze, però, senza nessun indugio.

Come abbiamo individuato i migliori diffusori di aromi

Abbiamo trascorso più di 40 ore alla ricerca di diffusori di olio essenziale per trovare i migliori prodotti da testare.

Abbiamo iniziato guardando i più grandi marchi della categoria, quindi abbiamo ampliato la nostra ricerca attraverso tutti quelli che ci sono passati davanti sul web.

Abbiamo letto anche diversi forum su Internet per oli essenziali e aromaterapia, abbiamo letto studi e articoli sui benefici degli oli essenziali e sulla diffusione di questi oli e, infine, abbiamo letto dei diffusori consigliati dagli esperti del settore.

Una volta saputo cosa cercare, abbiamo ristretto la nostra ricerca con altri criteri:

  • spegnimento automatico
  •  tempo di funzionamento che dovrebbe essere di almeno 2 ore, ma idealmente più vicino a 4 o 6 (o più lungo)
  • serbatoio di almeno 120 ml
  • garanzia

Partendo da questi criteri, abbiamo preso in considerazione recensioni positive su Amazon e da revisori professionisti e diverse interviste con i rappresentanti del marchio per determinare quali prodotti dovremmo testare per poi sceglierne davvero il migliore.

I migliori 5 diffusori di oli essenziali

Ora vediamo insieme quali sono i prodotti che ci hanno colpito maggiormente sul web e faremo una piccola recensione di ognuno così che avrete ben chiaro quelle che sono le caratteristiche principali di ognuno di questi apparecchi che daranno aroma e relax agli ambienti della vostra casa. 

1. OliveTech

Quest’ultimo diffusore di essense è davvero un diffusore professionale, di quelli che vengono usati anche nelle spa e nei centri termali. Perché è così venduto? Perché riesce a regolare anche la capacità di vaporizzare rendendo questo tipo di apparecchio, che è davvero bello grande con più di 400 ml di serbatoio, una vera e propria risorsa che può durare più giorni, anche usato continuativamente. Questo apparecchio anche ha un bellissimo legno scuro come rivestimento e poi cambia colore sempre per regalare quel senso di tranquillità anche durante una seduta di massaggi in un centro estetico. Il costo è di circa 39 euro.

MIGLIOR OFFERTA

 

2. Aiho 200ML 5-IN-1

Probabilmente stiamo parlando del più venduto tra i diffusori. Timer che si può inserire per far sì che l’apparecchio si accenda da solo e poi vada avanti per quanto vogliamo (può essere un’ora, due ore o tre ore). Capacità di circa 200 ml, quindi non poco e legno per l’involucro che è decisamente elegante da tenere in casa, come un soprammobile che dia quel senso di naturale, ecologico, super chic nella sua semplicità.  Cambia colore, poi, per rendere ancora più rilassante l’ambiente circostante grazie alla cromoterapia. Costa circa 22 euro ed è davvero un prodotto sorprendente.

MIGLIOR OFFERTA

 

3. Diffusore Luscreal

Bellissimo diffusore, bello grande, con un serbatoio di 450 ml, quindi più del doppio del precedente. Parliamo di un prodotto molto valido, che costa circa 16 euro e che è tutto in plastica, la stessa plastica che cambia colore sempre pensando a quell’idea di relax legato ai colori che può aiutarci anche a prendere sonno. Non dimentichiamo che per gli amanti della cromoterapia ci sono dei colori che rendono molto più semplice, ad esempio, prendere sonno così come ci sono dei colori che aiutano nella concentrazione o nel rilassarsi in maniera totale.

MIGLIOR OFFERTA

 

4. The Body Source® 

Più piccolo del secondo, un po’ più elegante nella forma e dal costo di circa 20 euro, parliamo di un diffusore di oli essenziali che è in grado di regalare, con circa 165 ml, più di 8 ore di vaporizzazione. Anche in questo caso c’è il cambio di colore della struttura che rende tutto molto più soft e rilassante e possiamo anche dire che ci troviamo davanti a una certa comodità grazie al fatto che questo tipo di apparecchio è in grado di spegnersi da solo quando si esaurisce l’acqua nel serbatoio. Stiamo parlando davvero di un prodotto che viene considerato tra i migliori possibili.

MIGLIOR OFFERTA

 

5. Alfieri Appliances

Questo è uno dei diffusori più grandi possibili da trovare sul web, con più di 400 ml di serbatoio per un costo di circa 19 euro ed è molto bello da vedere, sempre per quella teoria per cui ci troviamo davanti a un bellissimo oggetto proprio da tenere in casa, con un bel rivestimento in legno che rende tutto molto naturale e molto carino da guardare. Anche qui abbiamo timer che servono ad agevolarci il compito e un bel serbatoio capiente che è in grado di far funzionare questo tipo di apparecchio per un bel po’ di tempo prima di esaurirsi.

MIGLIOR OFFERTA

 

Cosa è un diffusore di aromi?

Cosa è un diffusore di aromi

Un diffusore di aromi consente di dare un gradevole profumo alla tua abitazione

Un diffusore di aromi serve a profumare l’ambiente in cui lo usiamo con poche gocce di olio essenziale che vengono vaporizzare, grazie agli ultrasuoni, in acqua corrente.

Abbiamo visto che ci sono diversi tipi di diffusori di oli essenziali sul mercato.

Per questo articolo, ci siamo concentrati sui diffusori ad ultrasuoni.

Sulla base della nostra ricerca, i diffusori ultrasonici sono i migliori per la diffusione di oli essenziali perché non utilizzano il calore nella produzione di vapore.

Poiché il calore può avere un effetto negativo sugli oli essenziali, i diffusori ultrasonici sono il modo migliore per ottenere il massimo beneficio dalla diffusione degli oli essenziali.

I diffusori ad ultrasuoni funzionano facendo vibrare l’acqua in modo tale da vaporizzarsi nell’aria istantaneamente. Poiché gli oli essenziali vengono mescolati nell’acqua questi vengono vaporizzati con l’acqua ovviamente.

I diffusori ad ultrasuoni generano il vapore senza calore, che preserva al meglio l’integrità dell’olio essenziale.

I diffusori sono migliori di qualsiasi candela profumata, perché puoi inserire più di 100 diversi oli essenziali e c’è grandissima scelta degli aromi senza il problema del calore della fiamma, delle disattenzioni o altro. Puoi anche combinare due o più oli essenziali per creare una miscela unica.

Differenza tra un diffusore e un umidificatore

Mentre un diffusore aggiunge una piccola quantità di umidità nell’aria, il fine di un umidificatore ad ultrasuoni è notevolmente diverso.

La funzione primaria di un umidificatore è (non sorprendentemente) quella di aggiungere umidità nell’aria. Per fare questo, utilizza un serbatoio d’acqua relativamente grande che viene poi riscaldato e rilasciato nell’aria.

Un diffusore di olio essenziale ha un serbatoio d’acqua molto più piccolo, di solit tra 80 e 350 ml.

Ciò significa che gli effetti umidificanti di un diffusore sono relativamente minimi se confrontati con un umidificatore. Tuttavia, un diffusore è significativamente migliore per ottenere la profumazione di oli essenziali nell’aria. La maggior parte degli umidificatori a ultrasuoni ha serbatoi d’acqua che non sono progettati per contenere gli oli essenziali (scolorimento e screpolature sono risultati comuni della sperimentazione di questo tipo di innesto) e un umidificatore utilizza molta più energia di un diffusore.

Per coloro che desiderano benefici di aromaterapia è meglio utilizzare un diffusore di oli essenziali. Invece per chi vuole purificare e umidificare l’aria è meglio un umidificatore.

I benefici di un profumatore ambiente

profumatore ambiente benefici

I benefici di un profumatore ambiente sono molti in funzione dell’essenza utilizzata

Gli oli essenziali sono stati usati per migliaia di anni, da culture di vasta portata e di grande prestigio come l’antico Egitto e l’India.

Questi oli sono stati usati per una varietà di scopi, da quelli spirituali a quelli medicinali e ci sono un numero significativo di studi scientifici moderni che supportano la teoria che gli oli essenziali possono essere utili in un numero di modi molto reali e quantificabili.

Di seguito sono riportati alcuni esempi dei tipi di benefici che gli oli essenziali possono fornire:

Eucalipto

L’eucalipto è stato utilizzato in molte culture ed è spesso usato tra i farmaci da banco. Quando posizionato vicino ai seni o sul petto aiuta con la congestione e i muscoli indolenziti. L’eucalipto è particolarmente utile per diffusori come quelli che stiamo testando in questo articolo, specialmente se usati per migliorare problemi di congestione.

Lavanda

La lavanda viene tipicamente utilizzata per lividi, tagli e irritazioni della pelle. Gli studi dimostrano anche che il profumo può ridurre i livelli dell’ormone dello stress cortisolo. L’applicazione sulla pelle ha i suoi usi, tuttavia la lavanda è popolare per i diffusori perché può creare un profumo rilassante e migliorare il livello di stress in una stanza.

Menta piperita

La menta piperita può anche essere usata come olio essenziale nel tè o in altre bevande e anche come un modo per lenire i dolori di stomaco. Gli studi dimostrano che la menta piperita aumenta i livelli di ossigeno nel sangue e può aiutare una persona ad essere più consapevole e più decisa.

Albero del tè

L’olio dell’albero del tè è comunemente usato direttamente sulla pelle e può essere usato per tutto, dall’acne alle infezioni fungine.

Altri oli

Ci sono letteralmente centinaia di oli essenziali tra cui scegliere, alcuni più utili di altri. Ti consigliamo di fare qualche ricerca per trovare alcuni oli essenziali che funzionano meglio per te. Nel nostro articolo di ricerca e di informazione sugli oli essenziali, abbiamo scoperto che la qualità può variare notevolmente dalle marche. Sono necessari un uso e una selezione corretti per mantenere la sicurezza e godere appieno dei benefici di questi o di altri oli che abbiamo intenzione di provare.

Hai effettivamente bisogno di un diffusore di aromi?

Un numero sorprendentemente piccolo di persone effettivamente sa cosa sia un diffusore di oli essenziali. Quando abbiamo condotto un sondaggio prima di questo articolo, solo circa la metà sapeva cosa fosse un profumatore per ambiente.

Detto questo, i diffusori stanno rapidamente guadagnando popolarità grazie al crescente interesse per i benefici per la salute dati dagli oli usati, oltre al fatto che le candele profumate non sono sicure come molti pensavano una volta.

Credo che provare, visto i prezzi molto bassi, ad avere in casa un apparecchio del genere non sia affatto una cattiva idea anche perché non c’è nulla che faccia male, nulla che non sia di beneficio alla nostra persona. Vediamo proprio quali sono i benefici comprovati.

I benefici generati da un diffusore di oli essenziali

Per molti oli essenziali che abbiamo studiato ci sono diversi benefici attribuiti nell’applicarli direttamente sulla pelle, invece che diffusi nell’aria.

Alcuni oli essenziali non dovrebbero essere posizionati direttamente sulla pelle e questa cosa qui molta gente neppure lo sa. 

Gli oli essenziali hanno una serie di scopi differenti tra loro, tra cui:

Aromaterapia
Gli oli essenziali sono usati per tutto, dal rilassamento (lavanda) al sollievo dal dolore (rosmarino) ai decongestionanti (menta piperita ed eucalipto). Diffondendo questi oli nell’aria, puoi ottenere i benefici per ore senza dover riapplicare gli oli sulla pelle.

Atmosfera

C’è un motivo per cui molte spa o centri estetici hanno un odore caratteristico, infatti stanno usando oli essenziali! Oli come l’olio dell’albero del tè sono stati usati per secoli per creare l’atmosfera di un luogo tranquillo e sicuro e questa non è una stupidaggine, è decisamente comprovata come sensazione.

Repellente per insetti

Molte persone hanno già familiarità con il fatto che la citronella è un utile repellente per le zanzare, soprattutto in questi ultimi anni è diventata quasi di moda. Tuttavia, ci sono molti altri oli essenziali che funzionano bene – il che è una buona cosa se non sei un fan del profumo della citronella!

Gli oli essenziali che fungono da repellenti per insetti includono:

  • legno di cedro ed eucalipto per le pulci
  • timo, ginepro e geranio rosa per zecche
  • citronella e menta piperita per le zanzare

Ancora una volta, vale la pena ricordare che mentre ci sono candele che possono svolgere molte funzioni degli oli elencati, gli oli essenziali (specialmente gli oli puri al 100%) non contengono nessuna delle sostanze chimiche nocive presenti in molte candele profumate attualmente sul mercato.

Importanti caratteristiche dei profumatori per ambienti da tenere in considerazione

profumatori ambiente caratteristiche

Queste sono le caratteristiche dei profumatori d’ambiente che devi considerare

Ci sono molti diffusori di oli essenziali disponibili online.

In effetti, ci sono oltre 32.000 diffusori di oli essenziali disponibili solo su Amazon.

Con così tanti prodotti tra cui scegliere, restringere il campo a pochi prodotti può sembrare incredibile.

Ecco perché è importante filtrare solo i migliori diffusori tra quelli con il valore qualità – prezzo più conveniente.

Innanzitutto dobbiamo tenere in conto la dimensione della stanza che si desidera che il diffusore copra efficacemente.

La maggior parte dei diffusori (di alta qualità) include una dimensione stimata della stanza in cui sono più efficaci.

Poiché un diffusore troppo potente in una stanza piccola o il contrario potrebbe dare troppo fastidio o troppo poco è bene leggere prima la portata del diffusore per poi scegliere quello che più fa al caso nostro.

È anche importante considerare la capacità d’acqua di un diffusore, insieme al tempo di funzionamento stimato.

Il tempo di funzionamento ti informa di quanto a lungo puoi aspettarti che il profumo di olio essenziale duri nella stanza, mentre puoi stimare la quantità di acqua (e olio) diffusa prendendo la capacità d’acqua del serbatoio e dividendola per il tempo di funzionamento (ad esempio 100 ml per 2 ore significherebbe 50 ml di diffusione all’ora).

È anche importante prendere in considerazione la qualità costruttiva del diffusore che acquisti.

Gli oli essenziali possono essere corrosivi per alcune materie plastiche, il che significa che un diffusore di basso costo potrebbe rompersi dopo solo pochi mesi di utilizzo. Tutti i diffusori di alta qualità utilizzano polipropilene o un altro polimero o materiale rinforzato per garantire la longevità del prodotto.

La facilità d’uso è un’altra considerazione importante. Questo include sia l’installazione (che dovrebbe comportare poco più che inserire l’acqua e l’olio essenziale preferito nel diffusore) e la pulizia.

Le dimensioni o le dimensioni di un diffusore potrebbero non essere importanti per tutti. Tuttavia, per quelli con spazio limitato in una stanza potrebbe valere la pena guardare in un diffusore con un ingombro minore. Allo stesso modo, un diffusore rumoroso può distrarre in un ambiente altrimenti silenzioso, come uno studio di yoga o persino la vostra camera da letto.

Caratteristiche come un timer e l’illuminazione ambientale possono essere un bel tocco e vale la pena prendere in considerazione quando si confronta un diffusore con un altro.

Spero abbiate trovato interessante questo tipo di articolo e che vi abbia reso più facile l’acquisto del vostro diffusore grazie alle informazioni fornite. Seguiteci sempre!

 

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply